1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Alcool Test
 
 
Alcool Test

Contenuto della pagina

Chi siamo

 

Azienda leader nel settore diagnostico, commercializziamo da oltre venti anni dispositivi medico-diagnostici di alta affidabilità e precisione.

 La nostra attenzione alla sicurezza e alla prevenzione ci porta ad essere fornitori ufficiali delle principali Istituzioni italiane, Aziende Sanitarie, Medici Competenti del lavoro, Comandi di Polizia nonché a collaborare con Centri antidoping per il controllo dell'abuso di sostanze stupefacenti e/o psicotrope e loro derivati.

Certificata ISO 9001:2015 garantisce alla propria clientela altamente specializzata massima stabilità e flessibilità ai servizi/prodotti offerti. Servizi oggi molto apprezzati e considerati essenziali da professionisti sanitari e forensi sempre più esigenti, che pongono in primo piano il rapporto tra professionalità e qualità dei dispositivi diagnostici.

POLITICA PER LA QUALITÀ


 La Alcooltest Marketing Italy S.r.l. nasce nel 15.03.2011 erede del know-how della già consolidata azienda Alcooltest Marketing Italia di P.Caimmi fin dal 01.01.2003, specializzata nel commercio e produzione di Dispositivi Diagnostici rapidi per Analisi Tossicologica, Infettiva  e dotata di un laboratorio altamente specializzato per la calibrazione di etilometri professionali.

 Nel 2009 sono state stipulate ulteriori convenzioni con laboratori esterni di Analisi Clinica ( autorizzati dal Ministero Della Salute) che fanno della Alcooltest Marketing Italy Srl un prezioso supporto nella medicina del lavoro e nell'indagine di polizia giudiziaria, per ottenere Analisi di II° livello in 48 h. dal prelievo (D.lgs.81/2008) a conferma di screening positivi (abuso di sostanze stupefacenti e/o psicotrope).

Avente sede legale e operativa in Bastia Umbra (PG), rappresenta una delle più importanti realtà commerciali del settore della strumentazione di tossicologia. La società ha mantenuto negli anni l'obiettivo di conquistare sempre maggiori quote di mercato per migliorare costantemente la posizione acquisita. Oggi, pur in posizione di leader, intende mantenere e incrementare questo obiettivo dando più enfasi agli aspetti della qualità. A questo scopo la Alcooltest Marketing Italy S.r.l. ha individuato, dapprima nei requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2008 e successivamente in quelli della norma UNI EN ISO 9001:2015, i punti di riferimento per sviluppare la cultura aziendale della qualità e giungere ad ottenere e mantenere la certificazione del proprio sistema di gestione della qualità anche nella gestione commerciale.

Le attività riguardano: Commercio e produzione di Dispositivi diagnostici rapidi per analisi tossicologica, infettiva e laboratorio calibrazione. La Direzione per indirizzare in modo univoco la scelta delle strategie e delle attività conseguenti, ha definito la Politica attraverso il documento "POLITICA DELLA QUALITÀ" ed assicura che tale Politica sia comunicata e compresa all'interno della Società attraverso le seguenti azioni:

 a)  riunione annuale con tutto il personale per illustrare la Politica della Qualità
 b)  esposizione della Politica della Qualità in punti visibili dell'Azienda.  

La Politica della Qualità definita viene riesaminata ogni anno, in occasione delle attività di Riesame del Sistema di Gestione per la Qualità, al fine di verificarne l'adeguatezza. L'organizzazione al fine di mantenere e far crescere il Sistema di Gestione Qualità, si pone i seguenti 4 OBIETTIVI strategici:

 1      ricercare l'ottimizzazione dei processi aziendali al fine di raggiungere, attraverso il miglioramento continuo il massimo livello di efficienza ed efficacia, nel rispetto dei requisiti contrattuali e della qualità dei servizi erogati; andando così a fornire al cliente un servizio di qualità, affidabile, sicuro, tempestivo, puntuale e flessibile;  
 2      sviluppare la propria capacità di rispondere e anticipare le esigenze ed aspettative dei clienti e di tutte le parti interessate, monitorando il loro grado di soddisfazione, gestendo i reclami e proponendo iniziative per la loro informazione e il loro coinvolgimento;  
 3      far sì che ogni dipendente operante all'interno dell'organizzazione, si senta, in relazione alle proprie mansioni, coinvolto in prima persona nella realizzazione della Politica;  
 4      mantenere la conformità agli obblighi di conformità ed alle norme internazionali, europee, nazionali e locali, in riferimento alla qualità del servizio erogato.

Per raggiungere i suddetti obiettivi la Direzione ritiene indispensabili le seguenti 15 AZIONI:

  1      Effettuare e riesaminare i fattori di contesto e le esigenze delle parti interessate individuando e valutando i rischi e le opportunità di sistema.
  2      Dare un assetto gestionale all'azienda che garantisca una organica e chiara definizione dei compiti e delle responsabilità;
  3      Implementare metodologie di lavoro tali da poter gestire in forma controllata le attività dell'azienda e ricercare ed applicare per quest'ultime le "migliori pratiche";
  4      Gestire ogni processo sia interno che trasversale all'organizzazione attraverso la metodologia del PDCA ovvero pianificare, eseguire, controllare e agire andando a standardizzare o riprogettare i processi per renderli efficaci ed efficienti;
  5      Utilizzare tecnologie volte al miglioramento continuo della qualità dei servizi;
  6      Implementare metodi efficaci di comunicazione con le parti interessate, migliorando costantemente sia i mezzi di comunicazione, sia gli strumenti di intervento a fronte di richieste;
  7      Comunicare la politica e gli obiettivi del sistema di gestione Qualità agli stakeholder;
  8      Formare e sensibilizzare tutto il personale e in particolare i responsabili aziendali nell'attuazione del Sistema di Gestione Qualità;
  9      Implementare efficaci metodologie di aggiornamento delle prescrizioni legali applicabili;
10      Valutare periodicamente, per mezzo di audit interni, la conformità del Sistema di Gestione alla norma di riferimento, alla propria Politica e a quanto pianificato e programmato; in particolare andando a verificare il raggiungimento degli obiettivi prefissati attraverso riesami periodici della direzione;
11      Migliorare in modo continuo il Sistema di Gestione sulla base dei risultati dei riesami.
12      Perseguire la continua innovazione tecnologica delle attrezzature di lavoro al fine di aumentare la propria capacità produttiva nel rispetto di tutti i principi di sicurezza e salute dei propri lavoratori;
13      Attuare il coinvolgimento di tutti i lavoratori nella vita aziendale
14      Attuare il continuo miglioramento dei canali di comunicazione, informazione e coinvolgimento degli stakeholder;
15      Promuovere il coinvolgimento dei fornitori e attuare sistemi di sensibilizzazione/monitoraggio al fine di verificare il rispetto dei requisiti della qualità.

 
 
 
 
Credits